Giornata della Consapevolezza dell'Autismo

Giovedì 11 aprile la scuola primaria Alcide De Gasperi ha ospitato la manifestazione “Noi insieme sulla luna” organizzata dai docenti e dagli alunni, per promuovere una maggiore consapevolezza sull'autismo, anche perché la scuola ospita F. L., un alunno affetto da questa sindrome. 
 Per l'occasione l’ insegnante Stefania Quaranta con la collaborazione dei docenti e degli alunni di tutte le classi ha realizzato dei portachiavi da vendere alla popolazione scolastica il cui ricavato è stato devoluto alla Cooperativa Logos di Taranto, centro socio educativo riabilitativo per soggetti affetti da autismo e patologie correlate. 
“Noi insieme sulla luna” vuole essere l'inizio di un cammino verso quel mondo vissuto da F. e un tentativo di avvicinamento dei suoi compagni a questo suo spazio interiore, in cui non è per nulla facile entrare, ma di certo non impossibile. 
Un pezzo di puzzle blu è stato l'elemento utilizzato per la realizzazione del portachiavi:ogni pezzo è stato ritagliato da un unico grande foglio di gomma crepla simbolo non solo dell’autismo, ma anche dell'unione di tutti gli alunni in una piccola grande comunità in cui ogni elemento è fondamentale, in quanto la sua mancanza pregiudicherebbe il puzzle stesso… Collaborare alla realizzazione degli oltre 150 pezzi realizzati, ha portato gli studenti coinvolti parallelamente a condividere del tempo con F., consentendo anche a quegli alunni poco abituati a comprendere il suo modo speciale di affrontare la vita di tentare di stabilire con lui una comunicazione che si è concretizzata nel portare a termine un gioco, fare un girotondo o condividere semplicemente del tempo con lui… Perché stare insieme non vuol dire solo condividere uno spazio, del tempo o uno scopo, ma vuol dire soprattutto cercare di entrare l'uno nel mondo dell'altro. 
(Stefania Quaranta).
 
 
 
 

Informazioni aggiuntive